Avevo voglia di guardare l’alba.
Sul balcone, in pigiama.
Colorata. Rilassante.
Tranquillità.
Quasi freddo, pantofole.
Strappato a Morfeo da poco.
Punteggiatura eccessiva.
Guardo l’orizzonte e mi perdo,
Senza pensieri,
Un attimo eterno
Un Sole lontano
Un giovane stanco.
Avevo voglia di guardare l’alba.
Ripetizioni.
Ispirato da un fuoco nel cielo
invernale, freddo.
Un paesaggio assonnato
Sogni ancora reali.
Qualcosa non va,
Industrie a rovinare la vista
Fumo bianco
Qualcuno è già sveglio,
al lavoro.
A breve dovrò andare.
Dovrò essere pronto.
Dovrò.
Mi preparo insieme al Sole.
Mi ispiro,
Respiro.
Avevo voglia di guardare l’alba.
E l’ho guardata.

20140221-165059.jpg

Annunci